domenica 3 maggio 2009

Anelletti alla palermitana

Questo bel pacchetto di pasta l'avevo comprato una volta tornata dalla Sicilia, ma è rimasto nello scaffale a lungo prima che trovassi il coraggio di affrontare questo piatto.
Non so, un po' ero prevenuta. Sarà che le paste al forno non sono mai state di famiglia, e quindi le ho sempre guardate da lontano come un qualcosa di oscuro, misterioso e difficilissimo.
Forse non ho scelto la cosa più elementare per avvicinarmi a questa categoria, ma tutto sommato sono viva e soddisfatta, tanto che il prossimo we la farò per 70 persone.
Ma insomma, invece , per una dose più umana da circa 10 persone:
1 dose di ragù
500 g di anelletti
1 melanzana
3 uova sode
200 g di pisellini
150g di prosciutto cotto
150 g mozzarella
1 provola affumicata
parmigiano
40 g burro
per la bechamella
300 ml latte
30g burro
30g farina
sale, pepe, noce moscata

Cuocete i pisellini in padella con il burro. Tritate il prosciutto, grattuggiate la provola, tagliate a cubetti mozzarella e provola. Preparate le rondelline di uova sode. Friggete la melanzana tagliata a cubetti. Io l'avevo sbucciata e tagliata a cubetti di circa 1 cm, ma devo dire che è abbastanza sparita, quindi o le farei più grosse o lascerei la buccia.
Preparate la bechamella: scaldate il latte. Da parte sciogliete il burro, unite la farina e tostate un paio di min. Diluite con il latte caldo e cuocete mescolando fino a raggiungere la densità desiderata.
Cuocete gli anelletti. Dovremo tenere la cottura un po' indietro dato che poi passerà in forno, la busta dà una cottura di 14 min, io ho fatto 10-11 ed è andata benissimo. Scolare e condire con il ragù e i piselli. Stenderne metà sulla teglia e cospargere con il trito di prosciutto, provola e mozzarella, le melanzane fritte e i dischetti di uova sode. Macchiate con qualche cucchiaiata sparsa di ragù e un po' di parmigiano.
Coprite con il resto della pasta, un altro po' di ragù, la bechamella, provola e prosciutto e finire con parmigiano.
Questo è quello che avrete.

Infornate a 180° per una mezz'ora.

6 commenti:

Mirtilla ha detto...

brava!
ti sei cimentata in un bel primo piatto,complimenti ;)

Lo ha detto...

cosa farai di bello domenica prossima??? e questa pasta proprio quella del pacchetto mi piace tanto....anche la tua ricettina un bacione

GIANCHEF ha detto...

ciao eva!! primo giro nel tuo blog davvero bello!!!e che ricette!!complimenti ti seguiro spesso ciao ciao

manu e silvia ha detto...

ehi, ma questi son proprio buonissimi!!qunati ingredienti e la spolberata di formaggio finale....troppo sfiziosi!!
bacioni

Lievito e Spine ha detto...

Grazie a tutti ragazzi!!! In effetti un po' di incoraggiamento proprio mi serve. Sabato all'asilo si festeggia la festa della mamma e quindi viiiaaaa a 50 mamme fameliche, relativi bimbi e relative maestre. Gli arrosti già borbottano sul fuoco..

Dea ha detto...

ottimo ed invitante....lo dico da isolana!! Complimenti