sabato 17 ottobre 2009

Liscio il WBD con un Pane alla Birra Belga

Ieri i foodblog pullulavano di lievito e farina. Io purtroppo in questo periodo trovo del tempo praticamente solo il we, e quindi eccolo quì il mio ritardatario e virtuale contributo alla Giornata Mondiale del Pane.

Il Pane alla Birra Belga

Per un bel pagnottone:
650-700 g di farina O
33 ml di buona birra chiara ma corposa
30 g di lievito di birra
50 g di miele chiaro
1 uovo
poco meno di mezzo bicchiere di olio e.v.o.
8 g di sale

Mescolare alla farina olio, sale e uovo. Sciogliere lievito e miele nella birra a temperatura ambiente e iniziare ad impastare. Lavorare bene per almeno 10 minuti, formare una palla e lasciate lievitare 40 minuti coperto da uno straccio umido.
Passato questo tempo sgonfiate l'impasto e impastatelo leggermente. Formate di nuovo una palla e lasciate lievitare ancora 20 minuti.
Passato anche questo tempo formate la pagnotta come più vi piace e infornate direttamente a 200° per curca un'ora. E' un pane a cui viene la crosta piuttosto scura. Fate attenzione che se si colora troppo diventa parecchio amara per la presenza della birra. Per vedere il grado di cottura bussate sotto la "pancia", deve risuonare vuoto.

4 commenti:

Federica ha detto...

wow è favoloso!! complimenti!

marsettina ha detto...

è stupendissimooo

Betty ha detto...

fantastico questo pene! bravissima!
buon w.e.

Lo ha detto...

che buonooooooooo....bello vedere tutti questi pane in rete!