giovedì 15 ottobre 2009

Muffin cioccolato e amaretti



Nel mio immaginario i muffin sono legati a doppio filo al cartone della Disney "Basil l'investigatopo". Ad un certo punto del film, infatti, il cane gigante Ugo sniffa sotto ad un tavolo dove era nascosta Olivia con in tasca un bel muffin. La bimba alza la mano e glielo offre e Ugo con una bella slinguazzata se lo pappa come fosse una briciolina.
Questa è una delle scene Disney che preferisco!! E ogni volta che sforno dei muffin penso a Ugo e al micro muffin!
Purtroppo non sono in grado di collegare il video da youtube in cui la scena si vedeva anche se parzialmente.(Inetta vero! Sarà più di un'ora che provo!!)
Comunque, oggi ho fatto questa variante dei muffin in versione amaretto, una sorta di bonet-muffin!

Per circa 15 piccoli muffin:
210 g di farina
210 g di zucchero
70 g di cacao
60 g di gocce di cioccolato
1 cucc. di lievito in polvere
15 amaretti

3 uova
130 g di burro fuso
150 g di latte
2 cucc. di rum

Mischiare prima tutti i solidi assieme e poi tutti i liquidi in un'altra ciotola. Pronti i due composti unite velocemente il liquido al solido, dividete negli stampini e cuocete in forno caldo a 180° per 25 min. Vale sempre la prova stecchino.






4 commenti:

Federica ha detto...

wow devono essere buonissimi!! li segno da preparare x mio marito che adora gli amaretti! ciao ciao!

Lo ha detto...

wow ma che belli ....e con gli amaretti...che sbricioli vero? bacio

Lievito e Spine ha detto...

Uh, si in effetti mi sono scordata di scriverlo. Li schiaccio con le mani a due a due, restano anche dei bei bricioloni, ma tanto in cottura si sfanno tutti. In effetti speravo rimanesse anche qualche granulino. Mi sa che la prossima volta ne metterò un po' di più!

marsettina ha detto...

belli e buoni!