domenica 12 luglio 2009

Rotolo freddo alla ricotta


Oggi giornata di mare al lido di Maccarese. Il mio colorito ha fatto un leggero passo avanti, mentre solo e soltanto i miei poveri piedini hanno raggiunto un color aragosta!!
Ed ecco cosa avrei voluto portarmi per il pic nic al mare se dei gorgoglii e movimenti al panciolino non mi avessero riportato ad un pasto più frugale.
Comunque se non mi ricordo male era una ricetta della Moroni, molto gradita anche dai bimbi dell'asilo.

Polpettone freddo alla ricotta
400 g di macinato di vitella
400 g di macinato di pollo
2 fette di pane
latte per ammollare il pane
100 g di ricotta
2 cucc. di parmigiano
1 uovo e un tuorlo
sale pepe e noce moscata
2 zucchine
100 g di prosciutto cotto a fette sottili
olio
limone
sale e pepe

Preparate l'impasto del polpettone uynendo le carni, il pane ammollato nel latte, ricotta, parmigiano, uova, sale, pepe e noce moscata.
Tagliate le zucchine a bastoncino e sbollentatele un minuto in acqua salata.
Stendete l'impasto su carta forno, mettete sopra i bastoncini di zucchina e le fette di prosciutto. Io avevo anche delle fette di galbanino e ho messo pure quelle; è sicuramente venuto più saporito, ma sciogliendosi ha creato qualche buchino facendo apparire il rotolo meno compatto. Però non si hanno ripercussioni sul taglio visto che viene fatto da freddo. Scegliete voi.
Arrotolate con l'aiuto della carta forno e chiudete a caramella la carta. Infornate a 200° per 40 minuti. Fate raffreddare bene e servite accompagnando da una citronette fatta con olio, succo di limone, sale e pepe. Volendo si può fare anche con l'aceto di mele. Io per i bimbi ho preferito il limone.

3 commenti:

manu e silvia ha detto...

Che bella ricettina fresca! da provare con questo caldo!!
bacioni

Tania ha detto...

L'aspetto promette bene, è fresco e deve essere molto buono!

Lo ha detto...

mare profumo di mareeeeeeeee.....dai che bello ti sei rilassata?...io settimana prossima parto per le ferie....certo un rotolone freddo così sarebbe perfetto!