mercoledì 28 gennaio 2009

Dolcetti di pandoro

Lì sul tavolo della cucina languivano un avanzo di pandoro e uno di panettone che proprio non avevamo più voglia di mangiare. E allora oggi li ho fatti fuori entrambi in un colpo solo con mia grande soddisfazione!

Per circa 20 palline:
2 fette di pandoro
2 fette di panettone
35 g di cacao amaro
3 cucc. di zucchero a velo
2 uova
un goccio di latte

Ho sbriciolato le fette di pandoro e panettone tra le mani, unito il resto degli ingredienti e formato delle palline con l'aiuto di due cucchiaini. Mettere su una teglia con carta forno e infornare a 180° con forno ventilato per circa 10 minuti. E voilà!! Morbidi, carini, piacevoli.Un modo per liberarsi degli ultimi avanzi delle feste prima che arrivino le frappe!!

6 commenti:

manu e silvia ha detto...

ci sembra un'ottima fine per questi dolci..che ormai hanno fatto il loro tempo!!
bacioni

Mary ha detto...

bella questa ricettina per consumare gli avanzi del panettone o pandoro , baci!

Mirtilla ha detto...

questa si che e'una bellissima dritta,persmaltire tutti i residui di pandoro post natalizi

kristel ha detto...

Buona idea per smaltire gli avanzi natalizzi. E poi fare dei biscotti é sempre bello!!!
Baci!

Lo ha detto...

io ho un intero pandoro che non sa che fare della sua esistenza .....

Lievito e Spine ha detto...

grazie ragazze!
Non vengono proprio cei biscotti, restano comunque piuttosto morbidi.
un bacio
Eva