lunedì 19 gennaio 2009

Torta polenta e limoncello

Questa è stata una domenica a tutta polenta!
D'altra parte detesto quando mi avanza quello sputacchio di farina nel pacchetto. E così ecco questa torta, adattata alle mie esigenze da una ricetta di crumpets di cooker.

175 g di farina 00
75 g di farina di polenta
100 g di mandorle in polvere ( io naturalmente ho usato il mio insostituibile aggeggino del ken)
1 bustina di lievito per dolci
160 g di burro morbido
150 g di zucchero
3 uova
25 ml latte
75 ml limoncello ( io ho usato un liquore fatto in casa fatto di agrumi misti acerbi)
scorza di un limone
un pizzico di sale

Per lo sciroppo
10 cucc. di limoncello
6 cucc. di zucchero a velo
2 cucc. d'acqua

Montare nel robot da cucina il burro morbido con lo zucchero e il sale, unire le uova e poi a poco a poco il mix di farina, polenta, mandorle e lievito. Da ultimo unire la scorza grattuggiata, il latte e il limoncello. Versare in una teglia a cerniera da 24-26 cm di diametro e cuocere a 190° per circa 30 min. Fate comunque la prova stecchino. Una volta cotta spegnere il forno e lasciare dentro ancora 5 min. Far freddare su una gratella.
Per una merenda il dolca va già benissimo così, non resta affatto secco e si mantiene molto bene un paio di giorni in carta d'alluminio.
Ma se lo prevedete come dessert servitelo con lo sciroppino: mettere acqua, zucchero e limoncello in un pentolino e far leggermente addensare. Utilizzare freddo sulla torta.

11 commenti:

Mary ha detto...

deliziosa questa torta poi cosi soffice , buona !

ines ha detto...

che bell'abbinamento. dev'essere buonissima. ciao cara

Mirtilla ha detto...

deliziosa per davvero!!!
premietto in arrivo per te ;)

Lo ha detto...

è una meraviglia...mizzega che golosa! e se metto la ricotta al posto del burro? :)

Bridget ha detto...

Amerei pensare che potrei fare questo.
Non parlo molto italiano ma capisco la maggior parte delle indicazioni. Non so che il 'mandorle nel polvere' è! È l'un nome commerciale di qualcosa?
grazia

Mammazan ha detto...

Ho appena regalato a mio figlio un Ken per Natale e lui ne è felice!!
Gli passo la ricetta, visto che comincia a cimentarsi con i dolci!!!

Lievito e Spine ha detto...

Un premietto!! Un premietto per me!!! Grazie Mirtilla!!!
Lo, prova con la ricotta, dovrebbe venire bene lo stesso.
Bridget: per mandorle in polvere si intendono delle mandorle tritate al mixer fino ad avere una farina di mandorle. Spero di essere chiara.
E Mammazan io questa ricetta la faccio con il robot da cucina, il frullatore grande per intenderci, ma sicuramente si può fare bene anche con il ken ( e se tuo figlio è come me sorriderà ogni volta che lo vedrà nella credenza!!) o con le semplici fruste elettriche.
Un bacio a tutte
eva

Bridget ha detto...

Thank you, Il suo aiuto che apprezzo, alcuni hanno confuso sono tuttavia ma il mio amico parla italiano, mi aiuta può.
Bridget

Sere ha detto...

Ciao! Ho appena scoperto il tuo blog, tornerò a trovarti!
Buona giornata! Sere

lievito e spine ha detto...

Grazie Sere, non ti conoscevo neanche io, ho appena fatto un giretto da te e devo dire che hai un blog veramente bello!
un bacio
Eva

Patrizia ha detto...

La voglio provare, dev'essere una delizia!